Il Premio professionalità
17 Giu 2020

rotary_baradello_20_canepa

 

RIUNIONE DEL 17 GIUGNO 2020

 

All'imprenditore Michele Canepa il Premio 2020

 

Nell'immagine: Michele Canepa con Michele Pierpaoli


 

“Non so cosa dire, ben ritrovati!”, esordisce il presidente dopo la lunga assenza di conviviali “in presenza”. Finalmente torniamo al Palace, con i soliti tavoli rotondi cui ci si siede solo in quattro, per il distanziamento.

Continua Pierpaoli con qualche osservazione sul difficile periodo trascorso, nel quale non è mai venuta meno l’unità tempo (anzi, abbiamo apprezzato il suo diverso scorrere), ma è totalmente mancata quella dello spazio, così come i contatti e le tante attività cui abbiamo dovuto rinunciare. Il Covid lascia sul campo ferite economiche e sociali che faticheremo a ricucire: siamo di fronte a panorami complicati e c’è la necessità di reinventarci, anche come Rotary. In parte l’abbiamo fatto, ritrovandoci in remoto con interessanti relazioni, tra cui quella dell’amico Enrico Mascheroni cui viene consegnata l’acquaforte di Giuliano Collina

.rotary_baradello_20_masche

Si torna invece alla tradizione con il Premio Professionalità, un riconoscimento alle capacità professionali coniugate al complesso valore etico – che sta alla base del Rotary - che deve contribuire al successo dell’attività. Un successo che non è mancato Michele Canepa, che ha affiancato – in modo silenzioso - alla gestione delle imprese l’attenzione alla Comunità e alla cultura. Ricorda il comodato gratuito alla Fondazione Terragni dei locali di Via Sinigaglia, l’appoggio al Festival della Luce e al Museo della Seta, interventi tra i tanti che meriterebbero di essere ricordati. Non ultimo la donazione di 1500 mascherine al Rotary (è socio del RC Como).

Da lettura di un profilo che parte dalla storia della famiglia per arrivare al recente coraggioso intervento di salvataggio dell’Azienda che porta il suo nome, dalla quale era uscito nel 1970 per acquisire la Taroni spa.

Consegnando l’attestato, Pierpaoli da lettura della motivazione: “Imprenditore serico di antica e nobile tradizione, fine cultore dell’arte tessile, conduttore di Azienda dotato di coraggio, inventività e di grande senso umano. Ha anche saputo farsi largamente apprezzare per un generoso spirito di intelligente mecenatismo.”

Michele Canepa, nel ringraziare, ritiene di non dover aggiungere altro, se non qualche riflessione di carattere personale. Segue la produzione tessile da 52 anni, ha vissuto grandi emozioni e attraversato periodi difficili, mai però come questo. Nel rientrare nell’Azienda di famiglia pensava fosse più facile ristabilire l’equilibrio economico-finanziario e c’era molto vicino: il blocco conseguente alla pandemia ha rimesso in discussione tutto. E’ necessario pensare a una diversa evoluzione, trovare nuove strategie: sta lavorando alla realizzazione di un progetto avendo ben chiara la responsabilità dei 580 dipendenti. La produzione di mascherine con i tessuti di cravatteria opportunamente trattati, è una delle nuove opportunità, ma non basta per risollevare la produzione. Punta molto sulla Tessitura del Salento (terra meravigliosa) di Melpignano, che produce tessili bio con basso consumo energetico e con norme rigidamente rispettose dell’ambiente: si deve andare verso questi tipi di produzione anche per essere d’esempio per i giovani, che chiedono un’inversione di tendenza per salvare il pianeta.

Chiude con qualche divertente aneddoto sulla sua famiglia che definisce “vivace” (200 anni di liti!), che ha saputo comunque portare avanti nel tempo un sapere che ancora oggi si sta tramandando.

Angela Corengia

 

Prossimo Evento


"Celebrazioni per il bi-millenario pliniano"
Inizio: 23.10.2020, 20:00
Luogo: Grand Hotel Tremezzo a Tremezzo (Co)
Prof. Gianfranco Adornato della Normale di Pisa con il Dott.Giovanni melogli e il Dott. Masssimiliano Mondelli relatori della serata,

Calendario Eventi


«   Ottobre 2020   »
lumamegivesado
   1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 

Area Riservata



Bollettini

Segreteria

Lun - Mer - Ven
dalle 9.00 alle 12.00

Rossella Tondù
Tel. 031 264656
segreteria@rotarycomobaradello.it

Riunioni del Club


Tutti i mercoledì non festivi
ore 12:30


Ristorante Antica Darsena
Palace Hotel


Lungo Lario Trieste 16
22100 Como


tel. +39 03123391
fax +39 031303170


Nel caso di riunione effettuata in giorno o ora diversi, l'accoglienza ad eventuali ospiti è garantita dalla presenza di un socio, delegato dal Consiglio.